CITTA’ DELLA PIEVE, IL CASTELLO TORNA ALLA VITTORIA NEL PALIO DEI TERZIERI

lunedì 22nd, agosto 2016 / 17:35
CITTA’ DELLA PIEVE, IL CASTELLO TORNA ALLA VITTORIA NEL PALIO DEI TERZIERI
0 Flares 0 Flares ×

CITTA’ DELLA PIEVE – Ha vinto il Castello. Dopo anni di sofferenze il terziere neroverde, quello della “nobiltà” torna ad aggiudicarsi il Palio dei Terzieri, dopo una gara condotta in testa dall’inizio alla fine. Negli ultimi 10 anni, dal 2006, era successo una sola volta, nel 2012. Per il resto sempre a rosicare: 6 volte Casalino, 3 volte Borgo Dentro…

Ma stavolta non c’è stata storia. Casalino e Borgo son rimasti dietro. Il Castello era il terziere “nonno” del palio, per usare una terminologia cara al palio di Siena… Ora non lo è più, come la Lupa.

Come sempre grande partecipazione di pubblico e corteo storico molto suggestivo con circa 800 figuranti “tirati” come in un film di Ermanno Olmi. Le capigliature fuori ordinanza viste nei giorni precedenti in alcune manifestazioni paliesche sono state abilmente  “corrette”, non si sono visti orologi o occhiali da sole, né tatuaggi e piercing impropri… Facce truci negli armigeri, altere nelle dame e cavalieri…

Bene così. Città della Pieve ha rispettato le attese. Ha vissuto la sua giornata di gloria, facendo invidia per numero di figuranti e sfarzo dei costumi, allo stesso palio di Siena di cui echeggiano atmosfere, canti e suggestioni…

Ora il confronto, più ravvicinato, sarà con il Bravìo delle Botti di Montepulciano, in programma domenica prossima. Palio dei terzieri e Bravìo sono infatti le due manifestazioni/rievocazioni storiche non solo di maggior richiamo, ma anche di maggior prestigio e maggiore accuratezza nell’allestimento. Sono anche sfide vere, sentite e partecipate, tra le parti in gara: 8 contrade a Montepulciano, 3 terzieri a Città della Pieve. Non si tratta di manifestazioni ad esclusivo uso dei turisti. Tutt’altro. Anche se i turisti, soprattutto gli stranieri, sembrano molto attratti dalle due rappresentazioni e dal clima che intorno ad entrambe si registra…

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 Email -- LinkedIn 0 Pin It Share 0 0 Flares ×
Mail YouTube

Seguici su Facebook

La nostra newsletter

Loading...Loading...