COPPA BOLOGNA 2016: VINCE ZACCANTI, PER DISTACCO. BELLO SPRINT PER IL PODIO

lunedì 08th, agosto 2016 / 14:32
COPPA BOLOGNA 2016: VINCE ZACCANTI, PER DISTACCO. BELLO SPRINT PER IL PODIO
0 Flares 0 Flares ×

MONTALLESE – Filippo Zaccanti della Colpack ha trionfato alla 47° edizione della Coppa Bologna di Montallese, frazione del Comune di Chiusi. La gara ciclistica su strada  ha visto alla partenza oltre 160 atleti, tra cui anche il campione italiano e il campione regionale, che hanno affrontato i 140 km del circuito (un otto che ha attraversato alcuni dei luoghi più belli del Comune di Chiusi e del Comune di Montepulciano).
All’arrivo soltanto 25 secondi hanno diviso il primo classificato dal terzetto dei primi inseguitori che, che ha dato vita ad uno sprint combattutissimo per la conquista della seconda e terza piazza.
La seconda posizione è stata conquistata, in volata, appunto, da Michael Delle Foglie del Gruppo Ciclistico Gragnano mentre l’ultimo posto sul podio disponibile se lo è aggiudicato Antonio Merolese del Team UC Porto Sant’Elpidio.
“Abbiamo vissuto una grande giornata di sano sport e associazionismo – dichiara il sindaco di Chiusi Juri Bettollini – Complimenti al vincitore per aver scritto il proprio nome accanto a quello di grandi campioni che hanno corso nel passato la Coppa Bologna. Complimenti però anche a tutte le persone che dietro le quinte hanno permesso la realizzazione di un grande evento che quest’anno è stato impreziosito dalla concomitanza con la Festa del Volontariato di Montallese che, arrivata all’ottava edizione, si conferma essere, grazie anche in questo caso ad una grande azione di volontariato di tante persone, un appuntamento irrinunciabile dell’estate chiusina. Sport, divertimento, associazionismo e volontariato sono stati gli ingredienti di una grande 47° edizione della Coppa Bologna; ingredienti che non potranno che far bene per far crescere ancora di più una manifestazione che sta per compiere il mezzo secolo di vita.”
I 140 km della corsa sono stati percorsi in circa 3 ore e 28 minuti di gara (qualche minuto meglio dello scorso anno) con una media di oltre 40 km orari (40.179).
Il percorso ha toccato alcune delle zone più belle e panoramiche della campagna toscana nonché il lago ed il centro storico della Città di Chiusi. Durante tutta la manifestazione gli uomini della polizia e tanti altri volontari hanno garantiranno le migliori condizioni per il corretto e sicuro svolgimento della gara.

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 Email -- LinkedIn 0 Pin It Share 0 0 Flares ×
Mail YouTube

No Banner to display

Seguici su Facebook

La nostra newsletter

Loading...Loading...