CHIUSI: VETRINE ROCK NEI NEGOZI, IN VISTA DEL “LARS”

mercoledì 08th, giugno 2016 / 17:24
CHIUSI: VETRINE ROCK NEI NEGOZI, IN VISTA DEL “LARS”
0 Flares 0 Flares ×

LA KERMESSE MUSICALE AI GIARDINI PUBBLICI DI CHIUSI SCALO L’8 E 9 LUGLIO

CHIUSI – Il Lars Rock Fest si avvicina. Manca un mese alla due giorni musicale che quest’anno si terrà, come è noto, non in piazza XXVI giugno, ma nel più adatto e ampio prato dei giardini pubblici, già teatro di grandi concerto dagli anni ’70 ai primi anni 2000. E per “lanciare” e promuovere la manifestazione che vedrà sul palco due gruppi molto quotati come gli storici Wire e i più giovani ma già affermati Suuns più altre band, gli organizzatori hanno lanciato un concorso per coinvolgere tutti i negozi, i laboratorio e i pubblici esercizi di Chiusi: la miglior vetrina rock…

Ogni esercizio che vorrà partecipare allestirà la propria vetrina con un richiamo alla musica, in particolare al rock o alla manifestazione stessa. Facile prevedere che si vedranno chitarre, bassi e batterie, dischi in vinile, manichini vestiti come Jimi Hendrix, i fab four di Liverpool o come i giovani di Woodstock.  Si vedranno fotografie e “cimeli”, ma anche qualche diavoleria di più recente. Si sentirà musica rock in diffusione e a profusione… Lo fanno anche da altre parti: a Perugia per Umbria Jazz per esempio. A Spoleto per il Festival dei Due Mondi, a Pistoia per Pistoia Blues…

Per partecipare, gli esercenti dovranno presentare domanda a Chiusiinvetrina entro il 22 giugno, allestire la vetrina dalla mattina del 23 giugno e tenerla “in funzione” fino al 10 luglio. Il premio è simbolico: una cena per due al ristorante del festival alla prima classificata, una maglietta del festival alla seconda, e due birre alla terza…

Ma l’iniziativa è buona. Fa partecipare gli esercenti e  fa promozione a costo zero: ogni vetrina sarà uno spot pubblicitario per il festival. E sarà anche un modo per coinvolgere di più tutta la cittadinanza, in modo che ‘senta’ la manifestazione come una manifestazione di tutti e non solo un giochino per pochi addetti e appassionati. O solo per i giovani.

Il Lars Rock Fest, come tutti i festival rock, è certamente una iniziativa rivolta soprattutto ai giovani. Ma il rock non è musica solo giovanile. I grandi e grandissimi del rock hanno tutti dai 65 ai 70 anni. E anche qualcuno di più. Gli stessi Wire, che saranno la maggiore “attrazione” del Lars, sono sulla breccia da 40 anni esatti, si formarono infatti a Londra nel ’76… Non sono proprio dei ragazzini.  C’è da augurarsi che i commercianti, gli artigiani, i bar partecipino numerosi al concorso.

E se per due giorni Chiusi somiglierà un po’a Woodstock o ad un quartiere di Manchester o di San Francisco non potrà che guadagnarci.

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 Email -- LinkedIn 0 Pin It Share 0 0 Flares ×
Mail YouTube

Seguici su Facebook

La nostra newsletter

Loading...Loading...