EMMA VILLAS CHIUDE AL SESTO POSTO. E DOMENICA SUBITO PLAY OFF CONTRO TUSCANIA A MONTEFIASCONE

lunedì 28th, marzo 2016 / 17:18
EMMA VILLAS CHIUDE AL SESTO POSTO. E DOMENICA SUBITO PLAY OFF CONTRO TUSCANIA A MONTEFIASCONE
0 Flares 0 Flares ×

SIENA – La Emma Villas Siena vince a Cantù lo contro diretto e chiude la regular season al sesto posto. Un piazzamento su cui, alla vigilia del campionato, il primo in serie A2, c’era da mettere la firma. La squadra di coac Caponeri e prima di Giannini ha avuto molti alti e bassi, ma alla fine ha raddrizzato la stagione e adesso si presenta in buona condizione all’appuntamento con i play off. Dove potrebbe anche fare l’impresa. Che la formazione senese sia considerata una “mina vagante” lo dimostra la mezza pastetta di Civita Castellana, che in vantaggio con Tuscania, ha preferito farsi raggiungere e poi perdere indecorosamente al tie break, proprio per non incontrare Scappaticcio & Compagni, e lasciare i senesi a vicini di Tuscania. Domenica prossima subito la prima gara contro i giovanotti di Paolino Tofoli a Montefiascone. Inutile dire che da Chiusi (e probabilmente anche da Siena) sarà un esodo. La trasferta non è proibitiva e per la Emma Villas sarà come giocare in casa.  Tutte e due la squadre giocano a 60-70 km dal luogo di origine, e considerando le origini di Chiusi e di Tuscania, sarà pure un derby etrusco.

Contro Cantù la squadra senese ha messo le cose in chiaro fin dal primo set, poi ha amministrato la gara che gli avversari hanno giocato senza regalare nulla. Ma l’esperienza di Braga, Di Marco e Noda Blanco si è fatta sentire e alla fine ha fatto la differenza. Contro Tuscania si giocherà al meglio delle tre gare: la prima fuori, poi il ritorno in casa ed eventualmente la bella ancora fuori… Lo scoglio è duro da superare, ma non impossibile. I “leoni senesi” hanno dimostrato di poter giocare alla pari con chiunque, di poter vincere o perdere contro qualsiasi avversario. Dipenderà dalla concentrazione, dalle motivazioni, dalla condizione fisica. Ma il tasso tecnico e l’esperienza dei giocatori di Caponeri sono da squadra top, anche superiore al sesto posto, che comunque è un risultato più che onorevole.

Il passaggio del turno contro Tuscania metterebbe la Emma Villas di fronte alla vincente tra Sora e Potenza Picena. Sulla carta è favorita la squadra laziale che ha chiuso al secondo posto. Il “miraggio” della finale non è poi così impensabile.

I play off giocati alla grande potrebbero anche ribaltare una stagione passata sull’altalena tra buone prestazioni e cadute clamorose. Per i giocatori le gare di spareggio saranno anche una straordinaria vetrina in chiave mercato. Sia per la conferma a Siena, sia per un eventuale trasferimento. Stesso discorso per Caponeri. Parafrasando Dante viene da dire “qui si parrà la tua nobilitate”…

 

 

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 Email -- LinkedIn 0 Pin It Share 0 0 Flares ×
Mail YouTube

Seguici su Facebook

La nostra newsletter

Loading...Loading...