RIPRENDE LA MARCIA DEGLI AUTARCHICI, 4-2 AL VESCOVADO E TESTA AL DERBY CON IL SARTEANO. SCONFITTA PER IL CALCIO A 5 CONTRO LA TIBER.

lunedì 15th, febbraio 2016 / 14:25
RIPRENDE LA MARCIA DEGLI AUTARCHICI, 4-2 AL VESCOVADO E TESTA AL DERBY CON IL SARTEANO. SCONFITTA PER IL CALCIO A 5 CONTRO LA TIBER.
0 Flares 0 Flares ×

Torna alla vittoria l’A.S.D. Città di Chiusi contro il Vescovado. Il 4 a 2 finale del posticipo della domenica permette ai biancorossi di rimanere al quarto posto in coabitazione con il Sarteano, ma la prova offerta al comunale non rimarrà di certo negli annali. Partono bene gli autarchici che al primo minuto avrebbbero la possibilità di sbloccare, ma Pucci a porta vuota centra il palo. Non cala la pressione dei padroni di casa e dopo pochi minuti il punteggio si sblocca. Un gran tiro dalla distanza di Alessandro Feri non da scampo al portiere ospite e il Chiusi va in vantaggio. Con la partita dalla propria parte cala la pressione dei chiusini che piano piano retrocedono nella metà campo di appartenenza e consentono agli avversari di avanzare. Al 23’è il Vescovado a far paura, prima con un palo da distanza ravvicinata e due minuti più tardi con il gol del pari causato dalla deviazione di Scarpelli che beffa Toppi. Poco altro nel primo tempo e squadre che tornano in campo per la ripresa. In avvio ancora Vescovado pericoloso e al 53′ arriva la beffa. Un tiro-cross dalla traiettoria beffarda entra direttamente in porta tra lo stupore dei tifosi chiusini. La partita sembra compromessa perchè il Chiusi da pochi segnali di vita, ma a volte quelllo che il calcio toglie lo restituisce e infatti gli autarchici trovano il pari sulla punizione di Burchielli che da posizione impossibile insacca trovando la complicità dell’estremo difensore ospite. E’ la svolta ancora Burchielli viene steso in area al 71′, l’arbitro concede il rigore che Lorenzo Feri trasforma con freddezza. SOlo accademia per i chiusini che mantengono il controllo della partita fino all’ultimo e addirittura arrotondano il punteggio con Pellegrini che da subentrato mette il punto esclamativo sul match. Prossimo appuntamento sabato 20 a sarteano per un derby di alta classifica che saprà di vero e proprio spareggio in vista dei possibili play-off.

Non riesce l’impresa invece al Città di Chiusi del calcio a cinque. L’8 a 1 fin troppo severo sul campo della tiber fa tornare gli autarchici con il sacco vuoto e il morale a terra, nonostante un primo tempo di buon livello. Doppio vantaggio all’intervallo per gli umbri che pur andando sul 3 a 0 vedono accorciare le distanze dal gol segnato dal numero uno chiusino Feri. La rete che ha del clamoroso e dell’insolito non permette però ai biancorossi del futsal di tornare a galla. La tiber segna prima il gol del 4 a 1 che spegne le speranze e poi dilaga con l’aiuto della difesa chiusina che cede completamente e permette agli umbri di segnare altri 4 gol negli ultimi sette minuti di gara.

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 Email -- LinkedIn 0 Pin It Share 0 0 Flares ×
Mail YouTube

Seguici su Facebook

La nostra newsletter

Loading...Loading...