CHIUSI, GLI AUTARCHICI VINCONO IL DERBY CON IL SARTEANO

lunedì 22nd, febbraio 2016 / 09:35
CHIUSI, GLI AUTARCHICI VINCONO IL DERBY CON IL SARTEANO
0 Flares 0 Flares ×

CHIUSI – Finisce due a zero per il Città di Chiusi il sentitissimo derby con il Sarteano. La partita, che si trattava di un vero e proprio spareggio per la corsa ai play-off è stata vinta senza troppi affanni dai biancorossi che non hanno subito nessun tiro in porta escluso il rigore parato da Toppi ad inizio ripresa. Buona supremazia a centrocampo per i chiusini nei primi minuti, ma le occasioni stentano ad arrivare anche per merito di una buona difesa dei padroni di casa.

Con il passare dei minuti si affievolisce la spinta dei biancorossi e il Sarteano riesce a guadagnare campo, senza trovare anche in questo caso, occasioni degne di nota. La partita vive di folate e una volta passata quella di marca biacoazzurra tornano i chiusini in avanti per un finale di primo tempo in crescendo. Giunge proprio negli ultimi minuti della prima frazione il vantaggio degli autarchici con Lorenzo Feri, che da fuori area segna l’ennesimo gol contro il Sarteano.

Al rientro dagli spogliatoi la musica non cambia, ma al primo affondo dei locali l’arbitro decreta un calcio di rigore.

Pellegrino, il cannoniere sarteanese va sul dischetto, ma si lascia ipnotizzare da Toppi che devia sul fondo. Non finisce qui il momento no per i biancoazzurri, che al decimo vanno anche in infeririotà numerica in seguito a un fallo a centrocampo del numero otto già ammonito.

Il Chiusi amministra e alla metà del secondo tempo raddoppia. Il solito Pellegrini servito in area da Pucci salta prima un uomo e poi deposita in rete decretando di fatto la fine dell’incontro. Una vittoria non scontata se pensiamo alla numerose defezioni degli autarchici e alla buona forma dei locali che erano in serie positiva da sette giornate e non perdevano in campionato dal tredici dicembre scorso, resta un pizzico di rammarico per i punti persi nelle scorse settimane, perchè se questo era il Sarteano ammazza-grandi, il Chiusi poteva sicuramente avere qualche punto in più. In ottica play-off si riaccendono le speranze per le inseguitrici dopo la vittoria esterna dell’Acquaviva a Radicondoli che ha accorciato il distacco tra seconda e terza a nove punti. Il Chiusi rimane al quarto posto, a meno due dalla stessa Acquaviva, con in vista una serie di gare, a partire dalla prossima in casa con il Pietraia, da non fallire.

L.T.

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 Email -- LinkedIn 0 Pin It Share 0 0 Flares ×
Mail YouTube

No Banner to display

Seguici su Facebook

La nostra newsletter

Loading...Loading...