MONTEPASCHI VERSO LA FUSIONE CON POSTE ITALIANE?

mercoledì 20th, gennaio 2016 / 17:29
MONTEPASCHI VERSO LA FUSIONE CON POSTE ITALIANE?
0 Flares 0 Flares ×

La notizia l’ha anticipata l’Espresso. Il Monte dei Paschi di Siena potrebbe fondersi con Poste Italiane.  La banca più antica del mondo è in ambasce. E l’accordo potrebbe garantire maggiore stabilità a Mps e piena operatività bancaria alle Poste.

“È un’idea, ma non è nostra. Non ne abbiamo mai parlato”. Ha detto l’Ad di Poste Italiane Sarni. Ma qualcosa in pentola bolle. Questo è certo. La smentita infatti non è totale e categorica.

La sinergia fra i due istituti – sostiene L’Espresso – dovrebbe essere graduale, con un iniziale accordo commerciale che preveda la vendita dei prodotti MPS presso gli sportelli postali. Solo in un secondo momento, potrebbe costituirsi una società compartecipata da entrambi gli istituti, che gestirebbero insieme l’intera rete di filiali.

I vantaggi sarebbero equamente distribuiti fra MontePaschi, che deve riacquisire stabilità finanziaria, e le Poste, che ambiscono ad ottenere finalmente una piena licenza bancaria. L’Espresso adombra anche l’ipotesi che la regia di questa operazione potrebbe essere della Cassa Depositi e Prestiti che si accollerebbe così l’onere della ricapitalizzazione. Una “stampella pubblica” – così la definisce lo storico settimanale – che dovrebbe servire a controllare la fusione da Roma, senza incorrere nella sanzioni della UE per presunti aiuti di Stato.

 

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 Email -- LinkedIn 0 Pin It Share 0 0 Flares ×
Mail YouTube

No Banner to display

Seguici su Facebook

La nostra newsletter

Loading...Loading...