EMMA VILLAS FATICA, MA VINCE E CONQUISTA I QUARTI DI COPPA ITALIA: IL 20 GENNAIO SE LA VEDRA’CON CIVITA CASTELLANA

lunedì 04th, gennaio 2016 / 12:31
EMMA VILLAS FATICA, MA VINCE E CONQUISTA I QUARTI DI COPPA ITALIA: IL 20 GENNAIO SE LA VEDRA’CON CIVITA CASTELLANA
0 Flares 0 Flares ×

SIENA – Tanta fatica, qualche patema, ma al giro di boa il primo vero obiettivo stagionale la Emma Villas lo ha raggiunto. Voleva entrare tra le prime 8 alla fine del girone d’andata per accedere ai quarti di Coppa Italia e ce l’ha fatta. In base alla classifica avulsa ci arriva pure come sesta e non come ottava e non è poco. Cantù, avversaria di giornata, e Ortona sono a pari merito a 19 punti, ma dietro, appunto, per il quoziente vittorie e set…

Ieri i canturini non sono venuti a Siena a fare una gita turistica (che la città lo merita). Hanno lottato su ogni pallone e hanno reso la vita difficile a Scappaticcio & Compagni. Hanno pure strappato un punto, ma al tie breack hanno dovuto cedere le armi.

E così, oltre alla qualificazione certa alla Coppa Italia, la truppa di Caponeri mette anche due punti in cascina per il campionato, al termine di una partita faticosa, di quelle che puoi anche perdere perché l’avversario non regala niente, raccoglie ogni pallone, anche quelli sporchi e cattivi, e li rigioca con una caparbietà che rasenta la “tigna”.  Non a caso il top scorer di giornata Snippe ha messo a segno 24 punti per la formazione senese, ma il suo alter ego brianzolo Preti gli ha fatto sentire il fiato sul collo fino alla fine, fermadosi solo a 23… Bella sfida tra i due.

Per il resto nelle file Emma Villas si è visto un sempre più regolare e affidabile Tamburo, subentrato a Majdak, e un sempre carismatico e decisivo Di Marco. Bene anche Marchisio, mentre Raffaelli ha alternato cose da campione a errori piuttosto marchiani. Bortolozzo è entrato bene in partita nel finale confermandosi elemento più che affidabile. Si è rivisto in panca il giovane Della Volpe, unico senese senese della ditta, fuggito dalla squadra prima dell’inizio del campionato per motivi di studio e ora tornato all’ovile. E’ un sicuro talento, sarà utile.

Per Caponeri non sarà facile gestire la situazione di Maric. Il serbo è rimasto ancora una volta fuori e il ritorno in rosa di Della Volpe, può far pensare ad una sua imminente partenza. Per la verità anche Mengozzi e Granito finora hanno visto poco il campo. Quasi niente il primo, mai il secondo. Altre due situazioni da monitorare. Mentre è indubbia la crescita nelle ultime gare di Ian Willem Snippe, un giocatore che sta facendo la differenza, un top player per la categoria.In questo momento il trascinatore della squadra.

Mercoledì 6 gennaio, di nuovo in campo per la prima di ritorno, ancora al Palaestra di Siena contro Potenza Picena, che attualmente è quinta in classifica con 24 punti. Vedremo se i “leoni” senesi riusciranno a vendicare la sconfitta patita nella gara d’esordio. Per quanto riguarda la Coppa invece  la Emma Villas Siena dovrà vedersela il 20 gennaio, a Monterotondo, con Civita Castellana, qualificatasi come terza in classifica. Sarà dura. Ma non impossibile.

m.l.

 

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 Email -- LinkedIn 0 Pin It Share 0 0 Flares ×
Mail YouTube

Seguici su Facebook

La nostra newsletter

Loading...Loading...