DRAMMA A VAIANO: UOMO UCCIDE DUE FIGLI E SI SUICIDA

sabato 30th, gennaio 2016 / 17:03
DRAMMA A VAIANO: UOMO UCCIDE DUE FIGLI E SI SUICIDA
0 Flares 0 Flares ×

CASTIGLIONE DEL LAGO – Tragedia familiare a Vaiano. Un uomo di 50 anni, Maurilio Palmerini, ha ucciso i due figli Hubert e Giulia di 13 e 9 anni con un coltello, poi si è tolto a sua volta la vita, gettandosi in un pozzo, davanti agli occhi dei Carabinieri che tentavano di dissuaderlo. A dare l’allarme è stata la moglie di Palmerini, scampata per miracolo alla strage.  Ferita anche lei, la donna, di origine polacca,  è riuscita a scappare e a rifugiarsi dai vicini di casa.  E da lì ha chiamato il 112. Ma non è bastato.

I militari, accorsi sul posto hanno trovato l’uomo ancora vivo, sul bordo di un pozzo: ” Vi rendete conto di cosa ho fatto? ho ammazzato i miei figli… mi voglio buttare, non provate  a fermarmi!” ha urlato ai militari e si è gettato. A nulla sono valsi i tentativi dei Carabinieri e dei sanitari del 118 di farlo desistere dal gesto estremo.

Un raptus di gelosia, probabilmente. O un gesto dettato da una profonda depressione. Forse a causa di problemi economici. L’uomo non aveva una occupazione fissa, sbarcava il lunario facendo lavoretti saltuari: traslochi, giardinaggio, piccole riparazioni. Era un tipo taciturno, dicono i compaesani, mai però aveva dato segni di comportamento violento.

Naturalmente tutta la comunità di Vaiano e delle altre località dei dintorni (Villastrada, Sanfatucchio…) sono atterrite da quanto accaduto nella tarda mattinata di oggi. Un fatto inaudito, assolutamente fuori da qualsiasi logica, per una zona e una comunità tutto sommato tranquille e ancora molto unite.

E’ evidente che si è trattato di un gesto di follia. Di un raptus improvviso e devastante che ha stravolto la mente di un uomo normale. Se si è trattato di gelosia o di depressione, magari scatenata dalla crisi si capirà più avanti. Ora è il momento del dolore e dello sgomento, soprattutto per quei due ragazzi che non ci sono più.

 

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 Email -- LinkedIn 0 Pin It Share 0 0 Flares ×
Mail YouTube

Seguici su Facebook

La nostra newsletter

Loading...Loading...