EMMA VILLAS LOTTA MA PERDE CONTRO TUSCANIA. REMUNTADA RINVIATA

giovedì 17th, dicembre 2015 / 11:49
EMMA VILLAS LOTTA MA PERDE CONTRO TUSCANIA. REMUNTADA RINVIATA
0 Flares 0 Flares ×

MONTEFIASCONE –  Un interminabile quarto set, estenuante come la milonga di Paolo Conte, combattuto punto a punto fino al 33-35  ha fatto salire gli scores dei giocatori e ha pure illuso la Emma Villas di poter portare a casa una vittoria, dopo aver pareggiato il conto. Ma al tie breack la Maury’s Tuscania di Paolino Tofoli non ha lasciato scampo ai senesi, aggiudicandosi il set per 15-11.  E quindi anche il match. Ancora una battuta d’arresto dunque per Scappaticcio & C. Una sconfitta certamente di misura (anche il terzo set è finito ai vantaggi sul punteggio di 26-24), e un punticino che muove comunque la classifica. Ma anche un’occasione persa per continuare la rincorsa.  La remuntada è rimandata. La prestazione degli uomini di Caponeri, nel fortino del Tuscania a Montefiascone, non è stata all’altezza della gara contro la capolista Sora. Qualcosa di buono si è visto, ma non molto. Troppi errori individuali, anche nei momenti topici, hanno condizionato la gara e favorito gli avversari. Note positive, un gladiatorio Roberto Braga e il giovanissimo Fantauzzo autore di 3 aces pesanti. Sostanziosa anche la prova dell’altro centrale Bortolozzo che si è fatto trovare pronto quando è stato chiamato in causa dal capitano. Per il resto Majdak, questa volta preferito a Tamburo,  ha realizzato 27 punti, ma ha anche sbagliato parecchio, Maric (19) è sembrato spesso un po’ abulico e fuori posto, Raffaelli meno incisivo del solito. 17 le battute sbagliate dalla Emma Villas, tante. Troppe. Gli attacchi sono andati a segno nel 57% dei casi e anche la ricezione e la fase difensiva non sono state eccellenti costringendo spesso Scappaticcio a correre come un ragazzino per il campo per recuperare e alzare il pallone. Una faticaccia a 41 anni suonati…

Sabato 19 a Siena (ore 18,00)  arrivano i ragazzini terribili del Club Italia Roma, una squadra di under 19, ma tutti in rampa di lancio verso traguardi importanti. Sono le “promesse” migliori del volley italiano e hanno già mostrato di saper mettere in difficoltà anche squadre piene di giocatori esperti. In casa però la truppa di coach Caponeri non può sbagliare. Servirà una vittoria per continuare a sperare nella rimonta e per entrare nel gruppetto delle 8 squadre che disputeranno la Coppa Italia. La gara di Montefiascone è stata dura e lunghissima. Certamente faticosa per chi è rimasto sempre in campo. Vedremo se contro il Club Italia Caponeri darà spazio a chi non si è affaticato come Tamburo, Mengozzi, Di Marco, Granito… Se poi il coach chiancianese  potrà contare anche su Snippe, fermato da un infortunio nelle ultime due gare, avrà una freccia in più al proprio arco. E l’olandese, se in condizione, non è una freccia spuntata.

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 Email -- LinkedIn 0 Pin It Share 0 0 Flares ×
Mail YouTube

Seguici su Facebook

La nostra newsletter

Loading...Loading...