VOLLEY: SABATO 7 NOVEMBRE COMINCIA IL CAMPIONATO DI SERIE C. I GIOVANI EMMA VILLAS E LA MATRICOLA CREDIUMBRIA-GEO VOLLEY MINE VAGANTI

martedì 03rd, novembre 2015 / 16:22
VOLLEY: SABATO 7 NOVEMBRE COMINCIA IL CAMPIONATO DI SERIE C. I GIOVANI EMMA VILLAS E LA MATRICOLA CREDIUMBRIA-GEO VOLLEY MINE VAGANTI
0 Flares 0 Flares ×

Mentre i riflettori del Volley sono tutti puntati sull’esordio in A2 della Emma Villas che si chiama Siena e non più Chiusi, ma è sempre la stessa squadra che ha vinto tre campionati di fila al Palafucelli della cittadina etrusca, sta per cominciare anche il campionato di serie C. Quello classico, da cui è partita la cavalcata della Emma Villas nel 2012-2013,  quello disputato per decenni dalle squadre di Chiusi, Castiglione del Lago, Foligno, Spoleto, Terni, Selci… Che è comunque un campionato importante, il più importante a livello dilettantistico, appena un gradino sotto alla soglia del professionismo.

Ebbene quest’anno la serie C umbra maschile  è ridotta al lumicino come numero di squadre, soltanto 9, ma il livello potrebbe essere piuttosto alto visti i tanti giocatori di esperienza presenti, alcuni provenienti anche dalle categorie superiori. Il territorio sarà rappresentato da due squadre: la giovanile della Emma Villas Chiusi (praticamente una under 19 in ottica “cantera” della prima squadra, con qualche innesto di peso, come il palleggiatore Troiani, Fantauzzo e il centralone Di Marco questi ultimi aggregati alla formazione di A2) e la neonata formazione della Geo Volley di Città della Pieve, sponsorizzata da Crediumbria di cui porterà il nome. Formazione quest’ultima messa in  piedi per salvare il patrimonio pallavolistico locale e dare la possibilità di giocare ad atleti ancora giovani che, per età e caratteristiche non possono ambire a traguardi professionistici, ma possono dire la loro in una categoria come la serie C.GEO VOLLEY SUADRA

Il campionato comincia sabato prossimo 7 novembre e si concluderà a primavera: dopo la regular season le prime 6 si incontreranno ancora all’italiana in un campionato bis e la prima salirà n B2, mentre le ultime 3 disputeranno un gironcino di play out. L’ultima classificata retrocederà in serie D, la penultima disputerà uno spareggio con la seconda classificata del campionato di serie D per la permanenza-promozione.

Le due squadre citate, Emma Villas e Crediumbria-Geo Volley si sono incontrate sabato scorso nell’ultima amichevole precampionato a Sanfatucchio. Ha vinto la formazione chiusina allenata da coach Cruciani, ma la partita è stata giocata alla pari, con intensità da parte di entrambe le squadre, con il primo set finito 35-33 e il terzo vinto dai ragazzi della Geo Volley allenati da Massimo Tassi.

C’è odore di superderby insomma, in serie C anche per la presenza nelle file Credumbria Geo Volley di molti giocatori cresciuti nel vivaio chiusino e alcuni in forza alla Emma Villas anche nella scorsa stagione (Lorenzoni, Meconcelli). Lo scontro diretto è in programma all’andata il 12 dicembre a Chiusi alle ore 21,00. Sarà una festa di sport. Ma anche altre squadre presentano vecchie conoscenze del volley chiusino: Camardese, Fongo e Micheli nella Iacat Perugia, Urbani a Foligno…

Sarà un bel campionato. Sia i ragazzini terribili della Emma Villas, sia la matricola Geo Volley non hanno obiettivi di vittoria e promozione in B2, anzi la squadra pievese è probabile che debba lottare per evitare la roulette russai dei play out, ma nella bagarre non si tirerà indietro. Tassi cercherà di tirare fuori il meglio dall’esperienza nella categoria di giocatori come Falluomini, Lorenzoni, Meconcelli, dalla voglia di rimettersi in gioco dei vari Giannotti, Guarino, Rosignoli, Meoni, Cherubini, Rubegni, Cugusi  e dalla verve di giovani come Fuccello, Frizzi, Boni, Pinzuti, Banini, Socciarelli… Se poi la squadra potesse contare sull’apporto di Nicola Scricciolo farebbe un bel salto di qualità, ma l’opposto chiusino, anch’egli ex Emma Villas, al momento è indisponibile e non si sa quando e se lo sarà…

Città della Pieve, che ha già la squadra femminile in serie D, dopo molti anni ritrova una squadra di volley maschile, al livello più alto possibile a queste latitudini. C’è attesa per il debutto casalingo previsto per sabato 21 novembre contro Selci Sansepolcro, dopo la trasferta a Monteluce (Pg) e il turno di riposo… Vedremo come se la caveranno i ragazzi di Tassi, che devono ancora trovare la giusta “amalgama”, ma possono diventare una squadra vera.

La gara amichevole contro la Emma Villas ha mostrato buoni progressi rispetto alle prestazioni precedenti, in tutti i reparti. Segnale incoraggiante.

Gli “under” di Cruciani e Benicchi invece si allenano praticamente tutti i giorni come i professionisti e si vede: grande concentrazione, ottima fase difensiva, discreta capacità di fuoco in attacco. Possono dare del filo da torcere a tutti e togliersi molte soddisfazioni…

E così cercheranno di fare anche i giocatori di Tassi.

La griglia di partenza dice che Foligno, Monteluce, Terni sono le principali candidate alla promozione, Selci-Sansepolcro è sempre una squadra robusta. Come la Monini Spoleto. Le altre (Emma Villas, Crediumbria Geo Volley, Iacact Perugia, Assisi) sono le mine vaganti.

Comunque nessuno gioca solo per partecipare. Vincere il più possibile è l’obiettivo di tutti. Anche nella pallavolo che è uno sport dove il fair play è regola. E dove però non esiste il pareggio…

m.l.

 

 

 

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 Email -- LinkedIn 0 Pin It Share 0 0 Flares ×
Mail YouTube

Seguici su Facebook

La nostra newsletter

Loading...Loading...