PAREGGIO “GELIDO” PER GLI AUTARCHICI. MA LA MARCIA CONTINUA

lunedì 30th, novembre 2015 / 13:09
PAREGGIO “GELIDO” PER GLI AUTARCHICI. MA LA MARCIA CONTINUA
0 Flares 0 Flares ×

CHIUSI – Si interrompe nell’anticipo della nona giornata la striscia di tre vittorie consecutive per l’A.S.D. Città di Chiusi, che non riesce ad andare oltre lo zero a zero con il Sant’Albino. La partita, giocata sabato sera alle 19.30, causa concomitanza con la partita casalinga della Polisportiva, è stata fortemente condizionata dal freddo polare e lo spettacolo ne ha risentito non poco. Stravolto dunque il pronostico che dava il Chiusi nettamente favorito, anche se la partita si era messa bene fin dall’inizio. Al 15′ espulso il numero tre ospite per un brutto fallo a palla lontana. Quello che sembrava il preludio a una vittoria in scioltezza si è trasformato in un  incubo. Nei restanti settantacinque minuti gli autarchici non sono riusciti a impensierire gli avversari, se non in un paio di occasioni nel primo tempo (un gol annullato per fuorigioco a Pellegrini e un tiro parato sullo  stesso numero nove chiusino) e una nel secondo con Papi che dopo una bella azione personale forse ha osato un po’ troppo tentando invano di scartare il portiere invece che tirare da buona posizione. L’assedio biancorosso
è stato vano e inconcludente, ma questo pareggio si aggiunge alla striscia positiva che va avanti da sei partite, per un totale di quattordici punti su diciotto disponibili. Peccato per l’occasione persa perché visti i risultati di giornata il Chiusi con i tre punti sarebbe stato al terzo posto solitario e avrebbe tamponato la fuga di Tressa e Radicondoli che continuano a marciare a braccetto in prima posizione. Prossima gara domenica a Monsigliolo, ultimo in classifica, ma non per questo da sottovalutare.

Perdono invece i fratelli minori del calcio a cinque. Il Città di Chiusi esce sconfitto dalla trasferta di Fossato di Vico con un sonoro 4 a 1. Nel primo tempo, conclusosi 4 a 0 si è comunque visto un buon Chiusi, che ha sfiorato più volte il gol, arrivato solo nella seconda frazione con Tassini. Tante le palle gol sprecate dagli autarchici del calcetto, che impensieriscono gli umbri, ma non riescono a concretizzare. Prossimo appuntamento sabato 5 dicembre al palazzetto dello sport di Chiusi contro il Caprara.

Lorenzo Trabalzini

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 Email -- LinkedIn 0 Pin It Share 0 0 Flares ×
Mail YouTube

Seguici su Facebook

La nostra newsletter

Loading...Loading...