EMMA VILLAS INGAGGIA L’OPPOSTO TAMBURO E “RICHIAMA” DI MARCO. MAJDAK E PICCO PROBABILMENTE SE NE ANDRANNO

giovedì 19th, novembre 2015 / 19:07
EMMA VILLAS INGAGGIA L’OPPOSTO TAMBURO E “RICHIAMA” DI MARCO. MAJDAK E PICCO PROBABILMENTE SE NE ANDRANNO
0 Flares 0 Flares ×

IN SERIE C, I RAGAZZI DI CRUCIANI CONTRO L’EX URBANI. ESORDIO IN CASA PER LA MATRICOLA CREDIUMBRIA-GEO VOLLEY

SIENA – La Emma Villas si appresta alla seconda gara casalinga. La prima l’ha vinta. Ma ha perso due volte in trasferta. Quindi sabato 21, al Palaestra i “leoni” di Giannini non potranno sbagliare se vogliono mantenersi nella scia delle prime.  L’avversario di turno sarà Castellana Grotte e sarà una partita speciale. Perché proprio oggi, a due giorni dal match, il presidente Bisogno e il Ds Pistolesi hanno annunciato l’ingaggio di Vincenzo Tamburo, classe 1985, 200 cm di altezza, ppposto di qualità che era in forza proprio alla squadra pugliese. Per lui sarà un testa coda che forse a inizio campionato non avrebbe mai immaginato.

La Emma Villas dunque si rafforza con un elemento di esperienza ma non ancora “over”, che ha giocato oltre che nel Castellana Grotte, anche in A1 a Treviso, Padova e Perugia… Tamburo è originario di Empoli, quindi arrivando alla Emma Villas si avvicina a casa e alla famiglia. E questo può essere uno stimolo in più.

Confermato anche il reintegro in pianta stabile nella formazione di A2 del centralone Andrea Di Marco, che sembrava destinato a finire la carriera in serie C e invece farà il terzo centrale insieme a Braga e Bartolozzo. Anche questa è una “iniezione” di robustezza e di carisma. Di Marco però è “over 30”, come Braga, Scappaticcio, Maric e Majdak. Uno è di troppo, per regolamento, e dovrebbe finire in tribuna. Tre dei 5 over giocano nel ruolo di opposto, due sono stranieri e in campo potrebbe scendere solo uno (l’altro straniero è Snippe). Quindi è facile intuire che il presidente Bisogno e il suo staff dovranno probabilmente operare una scelta dolorosa. Ma a questo punto inevitabile. Quella di tagliare uno dei due over  stranieri trovandogli una nuova sistemazione. Visto che Maric, all’esordio sabato prossimo, può giocare all’occorrenza anche come schiacciatore di banda, l’indiziato a lasciare la Emma Villas è Majdak, che ha fatto benissimo finora, ma rischierebbe di trovare davvero poco spazio, mentre altrove può dare un contributo importante. Il giocatore c’è. E non è uno qualsiasi. Non mancheranno le richieste per ingaggiarlo. In Italia o anche all’estero. Potrebbe anche rimanere, ma francamente sarebbe uno spreco.

Stesso discorso per il centrale Picco, per il quale sembra si vada verso la rescissione consensuale del contratto. Il ragazzo ha problemi fisici che lo terranno fermo a lungo e il reintegro di Di Marco lo relega a quarta scelta… Anche in questo caso l’addio sembra una strada obbligata.

Quindi da sabato in poi la squadra  sarà composta da Scappaticcio e Pistolesi come palleggiatori; Braga, Bartolozzo e Di Marco centrali; Snippe, Raffaelli, Grassano, Mengozzi schiacciatori di banda; Maric e Tamburo opposti; Marchisio e Fantauzzo nel ruolo di libero.

Contro Castellana, come abbiamo già detto, l’imperativo è vincere. Per stare in alto e per “ringraziare” i 1.500 spettatori che hanno battezzato la squadra all’esordio al palaEstra. C’è attesa per la “prima” di Maric, Mengozzi e naturalmente per il neoacquisto Tamburo.

Intanto sta entrando a regime anche il campionato di serie C. La formazione Emma Villas allenata da Cruciani e Benicchi al primo turno ha riposato, nel secondo ha battuto in casa, Assisi per 3-1 con una prova convincente. L’altra squadra della zona, la Credumbria-Geo Volley di Città della Pieve la prima gara l’ha persa a Monteluce e la seconda giornata ha riposato. Sabato, quest’ultima se la vedrà in casa (ore 17,00) con Selci Sansepolcro, mentre i ragazzi Emma Villas, lunedì 23, giocheranno a Foligno contro l’ex Urbani… La formazione pievese allenata da Tassi, ancora in rodaggio, cerca la prima vittoria all’esordio casalingo, mentre i ragazzi di Cruciani proveranno a confermarsi, ma Foligno è una delle candidate alla vittoria finale, non sarà gara facile.

 

 

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 Email -- LinkedIn 0 Pin It Share 0 0 Flares ×
Mail YouTube

Seguici su Facebook

La nostra newsletter

Loading...Loading...