IL PATRIARCA DUSTIN HOFFMAN A MONTEPULCIANO. E ORA LA TROUPE DE “I MEDICI” SI SPOSTA A SAN QUIRICO

martedì 13th, ottobre 2015 / 16:10
IL PATRIARCA DUSTIN HOFFMAN A MONTEPULCIANO. E ORA LA TROUPE DE “I MEDICI” SI SPOSTA A SAN QUIRICO
0 Flares 0 Flares ×

MONTEPULCIANO – La serie Tv Carabineri, che fece la fortuna di Città della Pieve, a Montepulciano non ha fatto furore e la troupe dovette alzare le tende quasi subito… Troppo banale, e ormai troppo spremuta quella fiction per l’altera  città del Poliziano. E se i Carabinieri pare torneranno a Città della Pieve, Montepulciano si consola con le riprese di una serie tv che si annuncia come un kolossal… Si tratta di una mega produzione internazionale di cui fa parte anche Rai Fiction, sulla famiglia fiorentina dei Medici. Tra gli interpreti Richard Madden, protagonizta de “Il trono di spade” e, nientepopodimeno che Dustin Hoffman, uno degli attori più famosi del mondo, Leone d’oro alla Carriera nel ’96, Premio Oscar per Kramer contro Kramer e Rain man, ma protagonista di altri film memorabili come Il Laureato, Il maratoneta, Cane di paglia, Tutti gli uomini del presidente, Il Piccolo Grande uomo, Tootsie, Un uomo da marciapiede… montepulciano piazza

E quale migliore location per una serie sui Medici, se non la città più medicea che ci sia, voluta dai Medici come esempio del loro mecenatismo, come “città ideale” in cui al tempo dei Medici lavorarono i migliori architetti sulla piazza (Baldassarre Peruzzi, Vignola, Ippolito Scalza, Antonio da Sangallo…). La Piazza Grande di Montepulciano è considerata una delle più belle e suggestive d’Italia e il Duomo, con la facciata incompiuta è identico alla Chiesa di San Lorenzo di Firenze… Quindi assolutamente adatta e realistica come richiamo alla città dei Medici… medici 1

E certo Dustin Hoffman non è Roberto Farnesi, Dario Vergassola o Pino Caruso, con tutto il rispetto per i tre attori italiani… Dustin Hoffman è il cinema contemporaneo. E’ uno dei 4 o 5 attori più bravi del pianeta. E vederlo quasi commosso nel ricevere dal sindaco Andrea Rossi una “magnum” di vino Nobile non ha prezzo. E’ la riprova che i grandi sanno essere anche alla mano… Dustin-Hoffman-e-Andrea-Rossi-Medium

Di sicuro, in termini di ritorno pubblicitario, la presenza di Dustin Hoffman nella fiction sui Medici girata in città, sarà manna dal cielo per Montepulciano. Che forse non ne ha bisogno perché come “perla del ‘500” è già abbastanza conosciuta e studiata nei libri di storia dell’arte. Ma la pubblicità non fa mai male. Soprattutto in tempi di crisi. E quella della fiction “I medici” sarà pubblicità vera, quella che conta. Quella che arriva anche al di là dell’oceano…

Qualcuno a Montepulciano ha storto il naso perché le riprese hanno comportato la stesa di un po’ di fango in Piazza Grande e qualche provvisoria superfetazione… Ma è un  prezzo irrisorio a confronto dei vantaggi di avere una produzione del genere in loco. Basti pensare che a Chiusi nell’inverno scorso si spellavano le mani per le riprese il film “Basta poco” del comico toscano Andrea Muzzi. Che, sempre con molto rispetto, non è Dustin Hoffman e nemmeno Richard Madden.

La serie Tv I Medici andrà in onda anche su Rai 1 in 8 puntate. Solo in Italia avrà un impatto deflagrante. Lo stesso Bravìo delle botti, che rievoca contese medievali e rinascimentali sarà osservato con altri occhi dopo aver visto Dustin Hoffman nei panni del patriarca Giovanni de’ Medici e Richard Madden in quelli di Cosimo… Ma a godere del “ritorno mediatico” della fiction non sarà solo Montepulciano. La troupe infatti sarà il 15 e 16 ottobre a San Quirico d’Orcia e Bagno Vignoni, altre due “perle” di questo territorio, già set di altri film importanti nel passato.

Diciamo che la serie “I Medici” potrebbe rappresentare per Montepulciano e San Quirico quello che “Il paziente inglese” film con Ralph Fiennes, Juliette Binoche, Kristin Scott Thomas, Willem Dafoe, Colin Firth, premiato con 9 Oscar e due Golden Globe nel ’97 rappresentò per Pienza e la Valdorcia…  Uno spot pubblicitario planetario. Di altissima qualità.

Certamente, come dicevamo, Montepulciano e San Quirico non sono state scelte per caso come location. Ma il fatto che la scelta sia caduta proprio lì, per le due cittadine è un bel colpo di fortuna. Diciamo pure di culo. Come vincere la lotteria di capodanno.

m.l.

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 Email -- LinkedIn 0 Pin It Share 0 0 Flares ×
Mail YouTube

Seguici su Facebook

La nostra newsletter

Loading...Loading...