CHIUSI, CAMBIO DELLA GUARDIA AL VERTICE DELLA FONDAZIONE ORIZZONTI: SILVA POMPILI NUOVA PRESIDENTE

mercoledì 11th, marzo 2015 / 13:08
CHIUSI, CAMBIO DELLA GUARDIA AL VERTICE DELLA FONDAZIONE ORIZZONTI: SILVA POMPILI NUOVA PRESIDENTE
57 Flares 57 Flares ×

CHIUSI – Cambio al vertice della Fondazione Orizzonti d’Arte, l’ente culturale che sovrintende all’attività del teatro Mascagni e non solo. Il mandato della presidente Giovanna Rossi, arrivata a Chiusi dopo un’esperienza alla guida del Cantiere Internazionale di Montepulciano, è scaduto. Al suo posto si insedierà Silva Pompili, consigliera uscente.

La nomina non è ancora ufficiale, ma è sicura. Come è sicuro il passo indietro dagli incarichi in seno alla Fondazione, da parte di Giannetto Marchettini, alla vigilia dato come uno dei “papabili”. Marchettini dice di aver preferito dedicarsi al Gruppo Effetti Collaterali (Gec) che già collabora con la Fondazione Orizzonti nell’organizzazione del Lars Rock Fest e altre iniziative, per non creare sovrapposizioni e cumuli di cariche. E a lui piace il rock più della lirica… E, altro fatto certo, non sono stati presi in considerazione alcuni “curricula” pervenuti al sindaco da parte di figure diciamo “di settore”…

Come Giovanna Rossi, anche Silva Pompili ha un profilo più da manager di azienda che da esperta di teatro ed eventi culturali. In questo senso c’è, nella scelta, una certa continuità. Unita ad un certo rinnovamento, almeno generazionale.

Anche Silva Pompili, come Marchettini fa parte del GEC (è la tesoriera), e quindi è ipotizzabile che voglia portare in Fondazione un’aria un po’ più… rock. E soprattutto voglia aprire l’ente verso la comunità locale e le tante espressioni artistiche della città, che con la gestione Rossi è un po’ mancata. Per far questo però dovrà anche tentare una “ricucitura” con soggetti (gruppi musicali e teatrali, compagnie, singoli personaggi) che negli ultimi tempi hanno preferito lavorare altrove ed evitare Chiusi, sentendosi stranieri in patria.

Un piccolo problema potrebbe essere rappresentato, per la nuova presidente, dal fatto che in questi ultimi anni la gestione e organizzazione  tecnica del teatro e delle manifestazioni è stata curata dalla cooperativa che fa capo a suo marito Fabio Frassineti, tecnico di indiscussa esperienza e valore. L’ombra di un possibile conflitto di interessi potrebbe insomma mettere in discussione un tassello che ha funzionato. Si vedrà, il nuovo corso non è ancora cominciato. E ognuno avrà fatto i suoi conti…

In bocca al lupo a Silva Pompili e buon lavoro a Giovanna Rossi che di sicuro non si metterà in pensione…

M.L.

 

Nella foto: Silva Pompili (al centro) con Giannetto Marchettini e Giovanna Rossi in versione Lars Rock Fest..

 

 

 

57 Flares Twitter 0 Facebook 57 Google+ 0 Email -- LinkedIn 0 Pin It Share 0 57 Flares ×
, , ,
Mail YouTube

Seguici su Facebook

La nostra newsletter

Loading...Loading...