IL RUOLO DEL PCI A CITTA’ DELLA PIEVE. LUNEDI’ 23 SE NE PARLA ALLA LIBERA UNIVERSITA’

venerdì 20th, febbraio 2015 / 18:38
IL RUOLO DEL PCI A CITTA’ DELLA PIEVE. LUNEDI’ 23 SE NE PARLA ALLA LIBERA UNIVERSITA’
26 Flares 26 Flares ×

CITTA’ DELLA PIEVE – La Libera Università di Città della Pieve ha tenuto quest’anno un corso sul “secolo breve” tenuto da Valerio Bittarello, Gianni Fanfano e Maria Luisa Meo. A conclusione di tale corso è previsto lunedì 23 febbraio alle ore 17 a Palazzo Corgna, un incontro su un aspetto particolare del ‘900, nella realtà locale: “il ruolo del Pci a Città della Pieve”. Ne discuteranno lo storico Andrea Possieri dell’Università di perugia, Palmiro Giovagnola, ex sindaco e dirigente del Pci, Gianni Fanfano, anch’egli dirigente locale del Pci.

Si tratta di una riflessione sul ruolo del partito che, prima nella clandestinità sotto il fascismo, poi nella resistenza e successivamente come forza egemone a livello locale, ha determinato e diretto le lotte politiche e sociali e ha retto le amministrazioni cittadine da solo o insieme al Psi. Si palerà del Pci dei primordi, ma -vista la presenza di Giovagnola e Fanfano – soprattutto della grande ascesa del Pci berlingueriano negli anni ’70, degli anni di piombo che videro Città della Pieve e Moiano teatro di vicende di rilievo nazionale e poi del declino e della trasformazione del Pci in ciò che ne è seguito, dalla Bolognina in poi… Ma anche, naturalmente, del peso e del ruolo che il Pci ebbe nella gestione della cosa pubblica e nella trasformazione del tessuto economico e sociale pievese dal dopoguerra agli anni ’90…

Una occasione insomma, quella offerta dalla Libera Università pievese,  per ripercorrere un po’ di storia recente, ma anche per fare i conti con un soggetto fondamentale di quella storia, con i suoi meriti e i suoi limiti.

E forse anche ai giovani leoni renziani dell’odierno Pd, un ripassino farebbe senz’altro bene.

 

26 Flares Twitter 0 Facebook 26 Google+ 0 Email -- LinkedIn 0 Pin It Share 0 26 Flares ×
Mail YouTube

Seguici su Facebook

La nostra newsletter

Loading...Loading...