CALCIO E VOLLEY: WEEK END CASALINGO, MA PIUTTOSTO DURO PER LE SQUADRE CHIUSINE

venerdì 23rd, gennaio 2015 / 16:36
CALCIO E VOLLEY: WEEK END CASALINGO, MA PIUTTOSTO DURO PER LE SQUADRE CHIUSINE
7 Flares 7 Flares ×

CHIUSI – Si prospetta un week end casalingo, ma piuttosto duro per lo sport chiusino.

Per quanto riguarda il calcio, i biancorossi della Polisportiva domenica tornano a giocare al “Fabio Frullini”, l’avversario di turno è il Sagginale. Inizio, come sempre, alle 14,30. Si tratta della “prima” con il nuovo mister Andrea Laurenzi, subentrato a Fratini dopo l’ennesima sconfitta rimediata a Reggello. La squadra avversaria appare sulla carta abbordabile, ma Laurenzi dovrà fare i conti con una rosa ancora decimata da squalifiche e infortuni. Giustini e Del Giusto devono scontare ancora rispettivamente uno e due turni di stop imposti dal giudice sportivo. Guerrini e Belardinelli sono fuori per problemi fisici (quest’ultimo ne avrà fino a alla fine di febbraio, almeno). Anche Morgantini e Gimelli sono in dubbio per condizioni fisiche precarie. Pronto al rientro invece Fanfano.  Ma, con la classifica che comincia a farsi preoccupante, l’imperativo è un e uno solo: vincere e mettere 3 punti in cascina, per non farsi risucchiare nel gorgo dei play out e per poter anche minimamente sperare nella rincorsa ai play off. Vedremo se il cambio di manico in panchina, darà la scossa giusta alla squadra.  I tifosi hanno comunque salutato l’esonero di Fratini come una “liberazione” e sperano nella cura Laurenzi.

Dal calcio al volley. Anche la Emma Villas Chiusi torna a giocare in casa, dopo la vittoriosa trasferta di Alba, che ha, almeno parzialmente cancellato i fantasmi delle due batoste consecutive contro Lupi Santa Croce e Mondovì. Nella città dei tartufi e del barolo la formazione di Giannini ha faticato, fa regalato un set agli avversari, ma alla fine ha fatto pesare il suo straordinario tasso tecnico oltre all’esperienza di giocatori come Spescha, Di Marco e Braga, tutti e tre autori di una partita da 7 e mezzo in pagella. A Chiusi sabato 24 arriva un’altra piemontese, la Parella Torino, squadra giovane, ma coriacea che non regalerà niente e vorrà giocarsela. Si tratta di una partita tra de squadre dalle ambizioni diverse: la Emma Villas vuole vincere il campionato e salire in A2, i torinesi vogliono prima di tutto salvarsi e rimanere in B1, poi se viene qualcosa di meglio è bene accetto.  La gara di Alba ha dimostrato, al di là della vittoria, che Scappaticcio & C. qualche scoria nelle gambe e nella testa, dopo le due battute d’arresto ce l’avevano ancora. Ma una settimana di lavoro avrà senza dubbio consentito a Giannini di registrare i meccanismi e di trovare i correttivi alle lacune evidenziate nelle ultime gare. Soprattutto in quella fase difensiva che con Lipparini ai box, è diventata maledettamente complicata perché né Lotito, né De Rosas hanno la ricezione e la difesa tra le loro caratteristiche principali. Tanto che il coach marchigiano non ha esitato sia contro Mondovì, sia contro Alba, a mandare in campo, in alcuni frangenti, il giovanissimo Fantauzzo che al contrario difende benissimo e in C sta facendo egregiamente la sua parte.

Anche la formazione di serie C giocherà in casa. Per la precisione sabato 24 alle ore 21,00, dopo la partita di B1. Si tratta di una gara anche in questo caso molto importante. Al Palafuccelli arriva la squadra di Selci-Sansepolcro, che al momento è due punti avanti ai ragazzi di Benicchi e Tassi, che però hanno una partita in meno. Si gioca per rimanere nella griglia play off. All’andata, a Sansepolcro la Emma Villas sfoderò una prestazione magistrale, contro avversari più esperti e navigati e portò a casa i 3 punti. E anche stavolta la gara si annuncia interessante sul piano tecnico, con Urbani, Fantauzzo, Lorenzoni, Scricciolo, Meconcelli, Rende, Pellegrini e tutti gli altri che cercheranno di bissare il successo dell’andata per mantenere il passo del treno play off e affrontare con più tranquillità il recupero ravvicinato della gara con Italchinici Foligno, previsto per lunedì 26 in terra umbra… Anche quella, partita delicata con un posto nei play off come posta in palio…

Le ragazze della Mb, al momento quarte in classifica, se la vedranno in trasferta con l’Ellera Volley, squadra di centro classifica, ma con 14 punti di ritardo dalla formazione chiusina.

 

7 Flares Twitter 0 Facebook 7 Google+ 0 Email -- LinkedIn 0 Pin It Share 0 7 Flares ×
, , , ,
Mail YouTube

Seguici su Facebook

La nostra newsletter

Loading...Loading...