VOLLEY, CHIUSI DETTA LEGGE: TRE VITTORIE SU TRE

lunedì 15th, dicembre 2014 / 10:49
VOLLEY, CHIUSI DETTA LEGGE: TRE VITTORIE SU TRE
28 Flares 28 Flares ×

EMMA VILLAS BATTE IGLESIAS, LE RAGAZZE VOLANO IN TESTA ALLA CLASSIFICA. VINCE ANCHE LA C MASCHILE…

CHIUSI – E’ stato senza dubbio un bel week end quello appena trascorso per la pallavolo chiusina. Tre partite al palaFuccelli, tre vittorie per le squadre di casa. Una giornata da incorniciare.

Lo squadrone di B1, agli ordini del comandante Giannini, ha sbrigato rapidamente e senza patemi la pratica Iglesias. Come era prevedibile previsto, date la differenza dei valori in campo e la differenza punti in classifica. Con i sardi fermi a quota zero e i chiusini in vetta da soli con 17.  La differenza si è vista anche nei punteggi dei parziali: 25-13, 25-13 e 25-9…

Adesso dopo questa vittoria i punti sono 20 e solo Mondovì sembra tenere il passo della corazzata chiusinae alla ripresa dopo la sosta natalizia ci sarà proprio lo scontro diretto, a  Chiusi: 10 gennaio ore 18,00. I tifosi già preparano la… bolgia. Prima però ci sarà l’ultimo impegno dell’anno, domenica prossima, a Santa Croce sull’Arno nella tana dei Lupi, già espugnata in coppa… Poi, lunedì tutti a cena e a festeggiare i Natale con la squadra al Certe Notti di Po’ Bandino…

Nella gara di sabato contro Iglesias Giannini ha tenuto a riposo il gigante Di Marco e ha impiegato poco Lipparini, ancora convalescente, ma Muscarà e soprattutto De Rosas non hanno fatto rimpiangere i titolari. Proprio De Rosas è risultato alla fine il top scorer di giornata con 18 punti messi a segno. Il ragazzo ci teneva a far bene contro i suoi conterranei e ha sfoderato una partita robusta, piena di sostanza. Viste le ultime prestazioni non sarà facile adesso toglierlo di squadra per rimandarlo in panca…

SERIE C

Sabato da incorniciare dicevamo all’inizio. Infatti hanno vinto nettamente anche le ragazze della Vitt MB, contro l’Endas Terni e adesso sono prime in classifica in serie C, a pari merito Pontevalleceppi e Ponte Felcino, tutte a 27 punti in 10 gare. Ruolino di marcia da promozione.

E, dopo la sconfitta subita ad Orvieto, è tornata alla vittoria anche la formazione di serie C maschile. I ragazzi allenati da Andrea Benicchi hanno battuto 3-1 il Clitumno-Acquasparta, formazione esperta guidata da capitan Tosti, una delle vecchie volpi del volley umbro: 36 anni e ancora colpi da giocatore vero.

Dopo due set combattuti, ma vinti nettamente (25-20), la squadra di casa si è smarrita nel terzo set, perso malamente 10-25… Sembrava che potesse ripetersi la gara della scorsa stagione quando in vantaggio 2-0 i chiusini si fecero raggiungere e superare da Tosti & C. Ma lo sbandamento è  stato solo momentaneo e nel 4° parziale la squadra si è ritrovata e ha giocato la parte migliore della gara. Risultato 25-16.

Quanto ai singoli, Pellegrini, il libero, è apparso stanco, ma aveva giocato tutta la partita di B1 qualche ora prima.  Lorenzoni ha giocato facile e accortosi della giornata poco brillante del giovane Fantauzzo  (la prima dall’inizio del campionato, ci può stare) e di Scricciolo, piuttosto titubante nel forzare l’attacco, ha scelto la strada più sicura e si è appoggiato sulle mani pesanti di Meconcelli e Urbani che non si son fatti pregare. Il martello umbro, in prestito dalla formazione di B1, ha messo a terra complessivamente 26 palloni, schiacciando dalle bande e dalla seconda linea, la sua specialità… Hanno dato il loro contributo alla causa anche l’esperto Cateni e i giovanissimi Segatori, Rende e Bernardi.

Pur non giocando la miglior partita della stagione, la squadra ha vinto. Doveva vincere e lo ha fatto dimostrando anche buona personalità. Adesso è quinta in classifica a tre punti dalle terze: Sir Bastia e Clt Terni. E le prossime due gare il 20 dicembre e il 7 gennaio saranno proprio contro Sir Bastia in casa e Clt Terni, fuori. Due gare certamente difficili, ma se i ragazzi non avranno paura di vincere possono anche farcela.

 

 

28 Flares Twitter 2 Facebook 26 Google+ 0 Email -- LinkedIn 0 Pin It Share 0 28 Flares ×
Mail YouTube

Seguici su Facebook

La nostra newsletter

Loading...Loading...