LA EMMA VILLAS DI SERIE C BATTE BASTIA E VOLA ALTO

domenica 21st, dicembre 2014 / 00:34
LA EMMA VILLAS DI SERIE C BATTE BASTIA E VOLA ALTO
54 Flares 54 Flares ×

CHIUSI – In attesa della gara della formazione di B1 a Santa Croce sull’Arno, in programma oggi, la società Emma Villas e i tifosi chiusini hanno potuto applaudire ieri i ragazzi della serie C che hanno battuto 3-1 la forte Sir Gherlinda di Bastia Umbra, portandosi nei quartieri alti della classifica, terzo posto, a parimeto col la stessa Sir e con Terni, in piena griglia play off per la promozione in B2. La squadra di coach Benicchi, sotto gli occhi del presidente Bisogno, dell’allenatore della prima squadra Giannini e di alcuni giocatori della B1 (Di Marco, Romani, Muscarà) ha sfoderato una prestazione robusta e convincente, sotto il piano del gioco e anche sotto il profilo dell’intensità.

I ragazzi chiusini hanno sfatato pure due tabù: mai in questa stagione avevano vinto 2 partite di seguito e mai avevano vinto con il presidentissimo presente.

Di fronte ad un avversario forte e ben organizzato, la Emma Villas  Due non ha avuto timore reverenziale e non ha perso concentrazione e fiducia nemmeno nei momenti più delicati e difficili. Solo nel secondo set, ha sbandato non riuscendo a recuperare il vantaggio degli ospiti.

Per il resto, gli umbri capitanati dall’ex Chiusi, Micheli, non hanno potuto far altro che arrendersi. Con Scricciolo in campo, ma febbricitante, il regista Lorenzoni si è affidato soprattutto al golden boy Fantauzzo che a 17 anni cerca il mani-fuori come i veterani e soprattutto ad Urbani che alla fine  ha segnato 32 punti nel suo pallottoliere personale. Semplicemente devastante. Una bella mano l’ha data pure Meconcelli, al centro…

Insomma una bella prova corale e dei singoli, una bella partita (perchè ha giocato bene anche la Sir), un bel regalo di Natale per i tifosi e un buonissimo inizio del girone di ritorno…

 

Nella foto, il giovane Fantauzzo.

54 Flares Twitter 0 Facebook 54 Google+ 0 Email -- LinkedIn 0 Pin It Share 0 54 Flares ×
Mail YouTube

Seguici su Facebook

La nostra newsletter

Loading...Loading...