E D’ORA IN POI IL CHIUSI E GLI “AUTARCHICI” GIOCHERANNO AL “FRULLINI”. LO STADIO INTITOLATO AL PRESIDENTISSIMO SCOMPARSO 10 ANNI FA

lunedì 29th, dicembre 2014 / 11:56
E D’ORA IN POI IL CHIUSI E GLI “AUTARCHICI” GIOCHERANNO AL “FRULLINI”. LO STADIO INTITOLATO AL PRESIDENTISSIMO SCOMPARSO 10 ANNI FA
12 Flares 12 Flares ×

CHIUSI – Dalle prossima partita in casa sia la Nuova Polisportiva Chiusi che disputa il campionato di Promozione, sia la squadra “autarchica” ASD Città di Chiusi che milita in Terza categoria, giocheranno al “Fabio Frullini”.  Da ieri infatti il Comunale di Chiusi è ufficialmente intitolato al “presidentissimo” del Chiusi scomparso 10 anni fa… Così come lo stadio di San Siro a Milano si chiama Meazza o quello di Firenze “Artemio Franchi”, lo stadio chiusino, da questa stagione in erba sintetica, si chiamerà appunto “Fabio Frullini”. La cerimonia si è tenuta ieri, domenica 28 dicembre, nell’intervallo di una partita amichevole tra formazioni giovanili. Due targhe, ai lati della palazzina che ospita la tribunetta, gli spogliatoi e il bar sono state scoperte alla presenza dei familiari di Frullini, delle autorità cittadine e dei rappresentanti del calcio chiusino.

L’intitolazione dello stadio comunale a Fabio Frullini arriva ad 8 anni da una petizione sottoscritta da più di 1000 tifosi e sostenuta da Primapagina che la presentò all’inizio del 2006 in occasione di un spettacolo teatrale (“La palla è rotonda”, che parlava di calcio e letteratura legata al pallone…). stadio frullini

Fabio Frullini è stato il presidente che rilanciò il Chiusi alla fine degli anni ’70, un Chiusi che dopo la grande stagione degli anni ’50, si era smarrito e dissolto. Frullini riportò passo dopo passo la squadra dalla terza categoria all’Eccellenza…  E anche quando a fare il presidente era ufficialmente qualcun altro (Marchettini, Dal Bello, Bigi…) l’anima del Chiusi il presidentissimo è rimasto sempre lui… Finché ha potuto, finché non ha dovuto lasciare il campo anzitempo…

L’intitolazione dello stadio è dunque un riconoscimento alla grande passione di Fabio Frullini, al contributo che da presidente e dirigente seppe dare al rilancio del Chiusi in anni non facili…  Ci auguriamo che giocare al “Frullini” costituisca anche uno stimolo in più per i giocatori delle due squadre,  il Chiusi che fu di Frullini e la nuova ASD Città di Chiusi.  Entrambe quest’anno non brillano ma possono migliorare. Avrebbero bisogno di uno scatto in avanti, e forse ora Fabio Frullini da lassù sorriderà e una spintarella la darà volentieri, come ha sempre fatto…

 

m.l.

12 Flares Twitter 0 Facebook 12 Google+ 0 Email -- LinkedIn 0 Pin It Share 0 12 Flares ×
Mail YouTube

No Banner to display

Seguici su Facebook

La nostra newsletter

Loading...Loading...