STORNI E PICCIONI FANNO DANNI, IL COMUNE DI MONTEPULCIANO LANCIA CAMPAGNA DI ABBATTIMENTI

mercoledì 22nd, ottobre 2014 / 18:46
STORNI E PICCIONI FANNO DANNI, IL COMUNE DI MONTEPULCIANO  LANCIA CAMPAGNA DI ABBATTIMENTI
3 Flares 3 Flares ×

MONTEPULCIANO – Piccioni e storni rappresentano un’autentica calamità per l’agricoltura: lo ha riconosciuto la Regione Toscana con una recente deliberazione della Giunta in cui sono anche individuati i territori dove i danni alle colture provocati da questi uccelli sono più ingenti.

Montepulciano rientra tra questi e il Comune ha quindi deciso di usufruire delle opportunità concesse per contrastare la proliferazione dei volatili dannivi.  L’Amministrazione Comunale ha inviato una nota alle associazioni di categoria degli agricoltori e a quelle venatorie in cui, forte delle risultanze di precedenti incontri e colloqui, promuove la più ampia partecipazione di tutti i soggetti interessati ad una campagna di cosiddetti “prelievi in deroga”. Che, tradotto, significa che per un dato periodo, cioè da adesso al 14 dicembre si potrà sparare a storni e piccioni, seppure in maniera programmata e secondo precise modalità.

La deliberazione regionale consente infatti di abbattere piccioni e storni fino ad un massimo di venti capi complessivi giornalieri e cento per cacciatore per l’intero periodo, ovvero fino al 14 dicembre.

La nota illustra sinteticamente (ma in dettaglio) le modalità tecniche e burocratiche che ammettono gli abbattimenti il cui presupposto è rappresentato dall’accertamento, da parte della Regione Toscana, dei gravi danni procurati alle coltivazioni.

3 Flares Twitter 0 Facebook 3 Google+ 0 Email -- LinkedIn 0 Pin It Share 0 3 Flares ×
Mail YouTube

Seguici su Facebook

La nostra newsletter

Loading...Loading...