OTTIMO ESORDIO CASALINGO PER LA EMMA VILLAS: 3-0 AL SARONNO. E I RAGAZZI DELLA SERIE C AFFONDANO LA CORAZZATA TERNI

lunedì 27th, ottobre 2014 / 12:42
OTTIMO ESORDIO CASALINGO PER LA EMMA VILLAS: 3-0 AL SARONNO. E I RAGAZZI DELLA SERIE C AFFONDANO LA CORAZZATA TERNI
20 Flares 20 Flares ×

CHIUSI  Buona la prima in Sardegna una settimana fa, buona anche la seconda, che poi era la “prima” in casa, sabato scorso contro Saronno.

Davanti al proprio pubblico la Emma Villas Vitt Chiusi non ha lasciato chances ai lombardi  e ha chiuso la pratica con un netto 3-0 frutto di una partita giocata con attenzione e determinazione. Sugli scudi, colme già nella gara d’esordio, il nuovo arrivato Simone Spescha, una “belva affamata” che aggiunge peso, centimetri, esperienza e classe al branco dei Leoni di Giannini. Impiegato nel ruolo di opposto, con omani rimasto tutto il tempo in panchina, anche perché non al meglio dopo l’infortunio patito a Sant’Antico,  è risultato proprio lui il top scorer di giornata con 20 punti all’attivo. Molto bene anche i centrali Di Marco (10) e Muscarà (6), buona la prova di Lotito. De Rosas e Braga impiegati per scampoli di partita hanno dato comunque un contributo pesantissimo e sono stati loro a chiudere il primo e il terzo set.

Pochini la sua parte la fa sempre, mentre Scapatticcio e Lipparini, pur non demeritando affatto, non sembrano ancora ai loro abituali livelli e devono ancora trovare i giusti meccanismi nell’intesa tra loro. Ma queste son cose su cui Giannini sta sicuramente lavorando e lavorerà nelle prossime settimane. Il coach chiusino voleva la vittoria e i 3 punti e li ha ottenuti, con una buona prestazione. Peraltro utilizzando poco De Rosas e Braga e per niente Romani, che non sono giocatori di cui si può fare  a meno con nonchalance.

Gli ospiti che pure nella prima giornata avevano battuto Bergamo, hanno resistito finché hanno potuto, ma non hanno dato mai l’impressione di poter impensierire Spescha & C. e uscire indenni dal Palafuccelli.

Sabato prossimo niente campionato. Ma domenica 2 novembre c’è la prima gara di Coppa Italia e per la Emma Villas l’impegno sarà in trasferta, a Pisa, nel quasi derby con l’altra squadra toscana del girone di B1, i Lupi Santa Croce.

 

SERIE C

Ottimo esordio casalingo anche per la formazione di serie C vittoriosa 3-0 contro il quotatissimo CLT Terni. La formazione ternana è, come molti dicono, una corazzata che punta dritto alla promozione, ma i ragazzini di Benicchi l’hanno colpita e affondata sfoderando una prestazione brillante e convincente. La qualità dei giovanissimi chiusini ha forse spiazzato i giocatori di coach Campana che hanno faticato a trovare il bandolo della matassa e alla fine non l’hanno trovato. Certo il CLT Terni visto ieri è apparso troppo brutto per essere vero. Probabilmente i vari Capotosti, Pacciaroni, Campana, Renzini sono incappati in una giornataccia mentre alla Emma Villas è andato tutto molto bene.

Una bella mano l’ha data Davide Urbani, sceso per l’occasione dalla formazione di B1. Ha messo a terra palle importanti, ha dato equilibrio e sicurezza. Ma tutti i ragazzi di Benicchi hanno giocato una bella gara: il libero Simone Pellegrini e lo schiacciatore Leonardo Fantauzzi su tutti. Ma anche Scricciolo, Meconcelli, Rende e il palleggiatore Daniele Pellegrini che ha alternato cose buonissime a qualche eccesso di supponenza e a qualche errore di inesperienza, che a 17 anni non sono certo peccati mortali.

Una vittoria che dà morale e convinzione, oltre ai 3 punti in classifica, ma la truppa Benicchi, sempre più vera e propria “cantera” della Emma Villas,  dovrà tenere i piedi per terra, senza ‘gasarsi’ troppo. Perché  non sempre troverà squadre forti in giornata no; non sempre avrà a disposizione Davide Urbani;  non sempre l’arbitro fischierà un’invasione agli avversari assicurando la vittoria di un set che a quel punto era più facile perdere che vincere… Insomma calma e sangue freddo, già da sabato prossimo quando la squadra dovrà affrontare l’Assisi dell’ex Fongo, a Santa Maria degli Angeli.

In ogni caso, le vittorie aiutano a vincere. E la squadra vista sabato contro Terni è sembrata davvero un bel giocattolo…

 

 

 

20 Flares Twitter 0 Facebook 20 Google+ 0 Email -- LinkedIn 0 Pin It Share 0 20 Flares ×
, , , , ,
Mail YouTube

Seguici su Facebook

La nostra newsletter

Loading...Loading...