VALDICHIANA, VALDORCIA E TRASIMENO: E SE I TURISTI ARRIVASSERO DAL CIELO?

venerdì 26th, settembre 2014 / 15:54
VALDICHIANA, VALDORCIA E TRASIMENO: E SE I TURISTI ARRIVASSERO DAL CIELO?
57 Flares 57 Flares ×

PERUGIA  – La compagnia aerea famosa per i voli low cost Ryan Air cerca clienti e offre “pacchetti turistici” con partenze dall’aeroporto San Francesco d’Assisi a Sant’Egidio di Perugia.

Il sindaco di Chianciano Andrea Marchetti ha subito risposto “presente” e si è subito attivato con i propri colleghi della Valdichiana, dell’Amiata, della valdorcia e della zona del Trasimeno per vedere cosa si può fare per sfruttare al massimo questa possibilità.  L’idea è quella di un “progetto” di area che punti ad intercettare turisti europei  per il territorio utilizzando la possibilità offerta dalla scalo aereo perugino. Qualche giorno fa i rappresentanti di alcuni comuni (Chianciano, Chiusi, Montepulciano, Sarteano, Città della Pieve e Castiglione del Lago…)  si sono incontrati proprio a Sant’Egidio con i responsabili della Ryan Air.

E’  stata anche costituita una commissione di lavoro con capofila proprio Chianciano  per mettere a punto dei pacchetti  turistici da proporre alla Ryan Air, già da questo inverno, partendo dalla tratta Londra-Perugia.

Ecco, questa ipotesi di sfruttare a scopi turistici lo scalo aereo di Perugia appare una buona idea. Sia per lo stesso aeroporto (che è sempre tra quelli a rischio di chiusura) che, soprattutto,  per il territorio che potrebbe beneficiare di un flusso maggiore di visitatori provenienti dalle varie città e nazioni servite da Ryan Air (è recente il collegamento con Dusseldorf). Certamente più concreta, meno costosa e impattante della stazione in linea per l’alta velocità che, in termini turistici non porterebbe alcunché. O pochissimo.

I voli low cost Ryan Air sono ormai famosi e molto utilizzati anche da turisti e studenti. Le destinazioni da Perugia sono Londra, Dusseldorf, Bruxelles, Barcellona, Bucarest  Cagliari, Olbia, Trapani, ma anche Palma di Maiorca, Monastir e Rodi…  Le ultime tre, mete esclusivamente turistiche. Ecco, una buona promozione e l’unità di intenti dei vari comuni, può far diventare appetibile il San Francesco d’Assisi anche per chi intende fare le vacanze non solo a Perugia e Assisi, ma anche ad Arezzo, Siena, Orvieto, Città della Pieve, Montepulciano, Pienza, Chiusi, Chianciano o sulle rive del Trasimeno o sull’Amiata.  Tutte località nel raggio di meno di 100 km e tutte abbastanza note, ma fuori dalle grandi direttrici di traffico. E se Montepulciano, Cortona, Pienza o Città della Pieve tutto sommato non possono lamentarsi del numero di presenze turistiche, altre città come Chianciano o Chiusi vivono una crisi profonda e stentano ad entrare nel circuito turistico più vivace… Ecco che dal cielo potrebbe arrivare qualche novità interessante anche per chi sta peggio. Dal cielo, con voli low cost.

57 Flares Twitter 1 Facebook 55 Google+ 1 Email -- LinkedIn 0 Pin It Share 0 57 Flares ×
, , ,
Mail YouTube

Seguici su Facebook

La nostra newsletter

Loading...Loading...