BANCA VALDICHIANA MAIN SPONSOR DELLA EMMA VILLAS VOLLEY. CHE CERCA UNO SCHIACCIATORE PER RIMPIAZZARE ZAMPETTI

martedì 30th, settembre 2014 / 15:57
BANCA VALDICHIANA MAIN SPONSOR DELLA EMMA VILLAS VOLLEY. CHE CERCA UNO SCHIACCIATORE PER RIMPIAZZARE ZAMPETTI
5 Flares 5 Flares ×

CHIUSI -La Emma Villas Volley di Chiusi, ormai vicina all’esordio nel campionato nazionale di B1, avrà un nuovo “main sponsor”. Si tratta di Banca Valdichiana che per anni ha sostenuto la storica Vitt, ma nella scorsa stagione aveva lasciato il campo alla consorella concorrente Crediumbria. Insomma la banca chiusina si riprende il Volley e il volley chiusino ritrova la banca locale nel momento più alto mai toccato fino ad ora. Perché la B1 è già campionato professionistico e anticamera della A2 e della superlega di A1. Cioè il grande volley, quello che conta, quello che va sulla Gazzetta dello Sport e anche in Tv…

Il progetto di partnership tra Emma Villas e Banca Valdichiana che non riguarda solo la prima squadra di B1, ma anche il settore giovanile che coinvolge altre realtà come Montepulciano e Sinalunga,  è stato presentato ieri, 29 settembre, presso la sede della Bcc a Chiusi città con la “benedizione” del sindaco Scaramelli e di tutta la Giunta.  Presenti il presidente e il direttore della banca Mara Moretti e Fulvio Benicchi, il presidente e direttore marketing della Emma Villas Giammarco Bisogno e Guglielmo Ascheri.

Banca Valdichiana sarà inoltre “top sponsor” degli eventi Trofeo BCC 2014 e Trofeo BCC Giovani 2015, il primo dei quali si svolgerà a Chiusi sabato 4 ottobre e vedrà protagonista la prima squadra di Emma Villas in un triangolare  con due squadre di categoria superiore, Tuscania Volley e Potenza Picena, entrambe di serie A2. L’altro evento invece si svolgerà a fine stagione e vedrà protagonisti i ragazzi delle squadre giovanili non solo di Chiusi ma provenienti da tutto il territorio di competenza della Banca.

“E’ una vera soddisfazione per il nostro istituto – ha sottolineato la presidente di Banca Valdichiana Mara Moretti presentando il progetto – essere presente al fianco di Emma Villas Vitt Chiusi, una società sportiva e una squadra che sta portando il nome della pallavolo chiusina alla ribalta nazionale. La nostra è una Banca che da sempre sostiene le iniziative di importanza per il territorio in cui è presente e crediamo che questa realtà sportiva rappresenti una grande opportunità”. “Lo sport – ha proseguito Fulvio Benicchi, direttore generale della Banca – ha sempre ricevuto un occhio di riguardo da parte dei nostri CdA perché siamo convinti che i suoi valori siano fondamentali per la crescita sana dei giovani delle nostre comunità di riferimento e quindi per il loro futuro. Alla pallavolo di Chiusi siamo stati vicini fin dalla nascita della Vitt ASD oltre cinquant’anni fa e non potevamo non sostenere oggi il progetto esaltante di Emma Villas che alla Vitt si affianca, guardando allo scenario nazionale senza perdere contatto con le sue radici e i giovani del territorio, secondo una filosofia che è propria anche di Banca Valdichiana.”

“Siamo veramente soddisfatti – dichiara il presidente della Emma Villas Vitt Chiusi Giammarco Bisogno – dell’accordo raggiunto con il nostro istituto di credito. Siamo convinti che la pallavolo a Chiusi possa crescere e che questo sia un bene per tutta la comunità non solo dal punto di vista sportivo, ma anche e soprattutto dal punto di vista sociale visto che già adesso orbitano intorno al volley tanti ragazzi e ragazze che hanno trovato in questo sport una vera e propria passione. Per fare questo serve però l’aiuto di tutto il territorio e delle istituzioni che ne fanno parte per questo ringraziamo la nostra banca di aver compreso il progetto e di aver deciso di intraprendere insieme a noi questo cammino”

“La nostra città –dichiara il sindaco della Città di Chiusi Stefano Scaramelli – vuole essere una eccellenza dello sport in tutta la Toscana. L’accordo di oggi è importante perché dimostra come la sinergia tra diversi attori possa creare qualche cosa di veramente buono. “Essere una eccellenza in questo ambito significa migliorare la vita dei nostri concittadini”.

Scaramelli non lo dice, ma non ha perso le speranze di riconvertire l’area dello stadio incompiuto e abbandonato in loc. Pania in una nuova area sportiva con un palazzetto dello sport tutto nuovo che possa ospitare anche una Emma Villas in serie A… Una struttura con almeno 2.000 posti e tutti i servizi necessari per ottenere l’omologazione per le partite di serie A2 e A1 e magari anche alle partite internazionali.

Per il momento (e per questa stagione) Emma Villas e Coopersport hanno deciso di realizzare una nuova tribuna aggiuntiva al Palafuccelli, per il futuro si vedrà. La partnership con Banca Valdichiana potrebbe essere decisiva anche in questa direzione. Chiaro che la serie A 2 al palasport di Poggio Gallina ci starebbe un po’ stretta…

Intanto, per quanto riguarda il volley giocato,  in vista del triangolare del prossimo week end e dell’inizio del campionato il presidente Bisogno e il team manager Mechini si stanno guardando intorno per cercare una alternativa allo schiacciatore Zampetti che per motivi personali ha dato forfait, lasciando un “buco” sulle bande… “Qualcuno arriverà, di sicuro, abbiamo anche qualche giocatore acciaccato e non possiamo cominciare il campionato con gli uomini contati o addirittura con ruoli scoperti…” dice Bisogno che non  nasconde un certo disappunto per la “fuga” di Zampetti.

Da segnalare inoltre la prima amichevole della formazione di serie C, ieri sera a Foiano della Chiana: i ragazzi di Benicchi hanno vinto 3-2. Buon segnale per una squadra sperimentale e piena di giovanissimi. In attesa di una risposta di Bittoni (che finora non è arrivata) sembra quasi certo il recupero dello schiacciatore-ricevitore Giannotti (uno dei giocatori “tagliati”), forse anche di Guarino e non si esclude la possibilità di impiego in serie C, almeno in qualche partita all’inizio del campionato anche di Davide Urbani schiacciatore di riserva della B1…  Uno che è giovani pure lui, ma potrebbe dare una bella mano a Lorenzoni & C.

 

5 Flares Twitter 1 Facebook 4 Google+ 0 Email -- LinkedIn 0 Pin It Share 0 5 Flares ×
, , , , , , ,
Mail YouTube

Seguici su Facebook

La nostra newsletter

Loading...Loading...